02 dic 2011

Alchimia della Bellezza: dal 4 al 31 Dicembre 2011, Ettore Maria Merlino espone alla Casa delle Culture‏

L'Associazione Culturale Mediterraneo prosegue il suo cammino artistico, chiudendo il 2011 con una mostra dell'artista Ettore Maria Merlino. Il progetto Alchimia della Bellezza, grazie anche alla partecipazione di grandi artisti, sta mietendo consensi e si arricchisce di iniziative collaterali che vedono la partecipazione e l'entusiasmo di molti operatori culturali e cultori dell'Arte.


Il prossimo 4 Dicembre si terrà l'inaugurazione della mostra Linea e Colore del noto pittore e scultore Ettore Maria Merlino. L'esposizione come di consueto proseguirà fino alla fine del mese presso la Casa delle Culture (via Vittorio Emanuele II, 3/5 - Acquedolci (Me)); orario di apertura al pubblico: h 16.00 - 20.00, tutti i giorni, compresi i festivi.
L'inaugurazione si terrà alla Sala Consiliare del Comue di Acquedolci alle 17.00 di Domenica 4 Dicembre 2011.

Durante la cerimonia di inaugurazione verranno presentati i quadri donati dagli artisti Roberto Sterrantino e Alfio Collura al costituendo Museo d'Arte Contemporanea.
Inoltre verrà presentato il programma delle mostre per il 2012.

Per ulteriori info e contatti: www.alchimiadellabellezza.blogspot.com
ETTORE MARIA MERLINO è nato a Sant'Agata Militello.
Ha studiato al Liceo Artistico di Reggio Calabria e di Palermo. Dopo il diploma si è iscritto alla facoltà di Architettura presso l'Università di Palermo. Trasferitosi a Roma nel 1980, ha frequentato l'Accademia di Belle Arti. Ha partecipato ad innumerevoli collettive, estemporanee e personali, in Italia e all'estero, ottenendo lusinghieri riconoscimenti. Tra i tanti premi ottenuti, ricorda particolarmente quello vinto all'età di 16 anni, alla prima mostra di pittura "Vita e Paesaggio", a Sant'Agata Militello.

Le sue opere fanno parte di collezioni private e pubbliche in Italia e all'Estero e pubblicate su riviste specializzate.

Le sue opere si trovano in permanenza nelle gallerie d'Arte "SPAZIO VISIVO" di Roma "LA BOTTEGA DI HEFESTO" di Palermo, "IL BOTTEGONE" di Barcellona, "LINEA D'OMBRA" di S.Agata Militello. E' invitato da scuole pubbliche e private e da associazioni culturali, per tenere lezioni e conferenze.

Hanno scritto di lui:
Albano Rossi, Giuseppe Capuzzo, Francesco Di Maggio, Nino Santomarco, G. Rescifina, Andrea Romoli, Mario Romeo, Raffaele De Grada, Nicoletta Latteri, Angela Sorrenti, Basileo Graziano, Walter Dominici, Salvatore Di Fazio, Elena Santomarco, Francesco Cilona, Maria Rosa Vitanza, Carmela Boncoraglio e altri..



Note critiche:

"In me oggi alberga un "dualismo" che emerge prepotentemente costringendomi ad un continuo conflitto con me stesso; amo il "classico" a cui ho fatto sempre riferimento, fondamento della mia formazione artistica, tecnica e stilistica; tuttavia sono affascinato dall'"avanguardia" americana, che pur lontana mille miglia dai canoni accademici, riesce comunque a convincermi a scuotere e far vacillare quello che pensavo fossero i miei convincimenti più assoluti, facendomi sprofondare in continue crisi di "pensiero".

Ettore Maria Merlino




"... Lei è tanto poeta con i suoi pennelli quanto Jacques Prévert o Garcia Lorca lo furono con le loro penne, difficilmente ho provato tante emozioni nel vedere dei quadri come quando ho visto i suoi, soprattutto i nudi, caldi, sensuali, carichi di un erotismo mai volgare, di un colore veloce ma attento, dall'anatomia perfetta, oserei dire di un "classisicismo moderno" che non è assolutamente riscontrabile in altri esempi di tanti contemporanei e celebrati autori. Il suo dipingere dà il pieno senso "escatologico" della vita, forse come solo il fatalismo di un siciliano riesce a fare".

Madrid, 23.11.2006

da una lettera di José Hernandez, artista e critico spagnolo


Ettore maria Merlino

Atelier: via Cosenz, 177 Sant'Agata Militello (Me)


ettore.merlino@alice.it www.ettoremariamerlino.com

Notizie dalla Sicilia

ARCHIVIO NEWS